C8 - UNITA' CENTRALE PER IL GREEN PROCUREMENT

moneta euroUna volta adottato l'approccio di GPP a livello strategico, questo deve essere organizzato in pratica attraverso la fissazione di procedure per acquistare beni e prodotti secondo criteri ecologici. Ciò sarà fatto attraverso l'istituzione di una unità centrale di acquisti verdi, responsabile a livello locale dell'attuazione di acquisti verdi e di formazione e riqualificazione del personale.

 

Questa azione implica il coinvolgimento dei beneficiari (istituzioni di montagna, comunità montane e le associazioni di comuni,) e le comunità internazionali e regionali.

 

L'Unità Centrale per gli Acquisti Verdi utilizzerà metodi moderni per gli acquisti quali il remote-virtual e gli acquisti elettronici. Nell'adottare una politica di GPP, l'Unità Centrale Acquisti Verdi dovrà necessariamente soddisfare i requisiti delle leggi nazionali e europee sugli acquisti verdi e avviare il processo corrispondente dalla fase di pre-valutazione delle sue esigenze e come soddisfarle. In altre parole, l'integrazione dei requisiti ambientali nelle politiche di acquisto degli enti pubblici locali che partecipano a SUNEAGLE sarà in piena conformità con i requisiti stabiliti dalla normativa comunitaria sugli acquisti pubblici. In particolare, si garantirà il rispetto del principio della parità di accesso da parte dei concorrenti di Stati membri diversi.

 

L'unità di controllo per l'attuazione degli acquisti verdi utilizzerà la seguente metodologia e le corrispondenti strumenti operativi:

  • Preparazione di una list di controllo per la raccolta di informazioni su beni e servizi acquistati dagli enti pubblici;
  • La formazione di una matrice per l'identificazione di impatto ambientale dei beni e servizi che permettono l'identificazione degli impatti sul ciclo di vita;
  • Preparazione di una matrice di valutazione per valutare gli impatti ambientali di beni e servizi acquistati dall'ente pubblico che permettono di costruire gerarchie in base all'impatto "basso-medio-alta";

 

Grazie a questo tipo di classificazione, l'Unità di Controllo identifica quali prodotti / servizi applicare agli appalti pubblici verdi, tenendo conto delle priorità e del loro impatto. Grazie a questa classificazione, l'Unità di Controllo identificherà quali prodotti/servizi indirizzare agli acquisti verdi, tenendo conto delle priorità e del loro impatto.

 

L'innovativo processo di acquisto, gestito dall'Unità di Controllo e attraverso la creazione di un network di "negozi virtuali", consentirà di soddisfare i bisogni dei partecipanti ottenendo economie di scala, maggiore efficienza e la razionalizzazione degli acquisti.

 

L'azione sarà replicata nelle aree maltese e greca, tenendo conto delle specificità locali.

life new

ecomap banner-italy

ecomap banner-greece

co2

Calcolatore CO2

Market  CO2

 

outputdef

 

mercatovol

voluntary carbon exchange market

Leyman's Report

Final Report

youtube Canale Youtube del Progetto
fb Profilo Facebook del progetto



 

 pattosindaci

sun

anci

craet def