B1 - IMPLEMENTAZIONI DEI DATABASE E SVILUPPO DELLE AZIONI PER LA CONTABILITA' CO2

industriaL'azione ha come obiettivo la progettazione e attuazione di un sistema di archiviazione e di contabilità delle attività finalizzate "direttamente o indirettamente" a ridurre le emissioni o aumentare la capacità di assorbimento e la valorizzazione e la gestione dei crediti in relazione alla riduzione delle emissioni (crediti di carbonio). L'obiettivo è creare un sistema capace di assicurare una corretta conoscenza a partire dalla raccolta e gestione dei dati rilevanti (data mining). L'azione favorirà inoltre la creazione del mercato volontario di tutte le attività volte a ridurre le emissioni e/o aumentare la capacità di assorbire CO2.

La banca dati conterrà i criteri e i meccanismi per la sta

ndardizzazione, la parametrizzazione e l'ottimizzazione di un paniere di attività che possono influire sulle emissioni/riduzioni. In particolare, ci saranno alcune serie di importanti "oggetti di transazione": i crediti di carbonio secondo i termini e valori di mercato, le attività che possono direttamente influenzare l'andamento della capacità di assorbimento; indirettamente possono pregiudicare il conseguimento degli obiettivi del progetto (azioni per evitare gli incendi/migliorare la salute degli alberi, ecc..).

 

L'attività prevede la progettazione e realizzazione di un database che deve essere sufficientemente flessibile e modulare, per adeguarsi alla complessità e della ricchezza delle informazioni e degli scambi che sono gestiti. L'attività sarà realizzata tenendo conto della necessità di adattarsi a diverse norme, procedure e regolamenti che possono facilitare o costituire un freno allo sviluppo delle transazioni commerciali.

 

Per quanto riguarda la progettazione e lo sviluppo, successivamente alla definizione della struttura dei dati, si procederà allo sviluppo del software applicativo e, infine, alla architettura tecnica del sistema. In particolare, la struttura e l'organizzazione dei dati è una priorità, solo dopo saranno definite le caratteristiche logiche e funzionali del sistema, per concludere poi con la progettazione del sistema tecnico che fornirà l'infrastruttura identificando le sue caratteristiche in termini di sistemi, connettività, sicurezza fisica e logica.

life new

ecomap banner-italy

ecomap banner-greece

co2

Calcolatore CO2

Market  CO2

 

outputdef

 

mercatovol

voluntary carbon exchange market

Leyman's Report

Final Report

youtube Canale Youtube del Progetto
fb Profilo Facebook del progetto



 

 pattosindaci

sun

anci

craet def